Sanzioni TPL

Per viaggiare sugli autobus ATC é necessario munirsi di un valido titolo di viaggio. I viaggiatori che, su richiesta degli addetti alla verifica, non saranno in grado di esibire un valido titolo di viaggio saranno considerati privi di biglietto e puniti con una sanzione amministrativa come previsto dalla L.R. n. 3 del 28/03/2002 e s.m.i..

Sanzioni relative al titolo di viaggio
Il passeggero è soggetto al pagamento della sanzione amministrativa quando:
  1. non è in possesso del titolo di viaggio;
  2. il titolo di viaggio non è stato obliterato o è stato obliterato in maniera irregolare;
  3. la validità del titolo di viaggio è scaduta;
  4. il titolo di viaggio non è valido nell'ambito della tratta del percorso effettuato dal cliente o, laddove è prescritto, il percorso non è stato indicato sul titolo;
  5. il titolo di viaggio risulta alterato e/o contraffatto (abrasione rilevante, cancellazione cera, ecc.);
  6. l'abbonamento non è accompagnato da un valido documento di riconoscimento o non è debitamente compilato in ogni sua parte laddove è prescritto.
L'attività di verifica dei titoli di viaggio è disciplinata in ambito regionale dalla Legge n. 13 del 13 agosto 1998, recante disposizioni in materia di “Sanzioni amministrative pecuniarie a carico dei viaggiatori per mancanza o per irregolarità di titolo di viaggio e relative norme di applicazione” e dalle Leggi Regionali n. 16 del 2014 e n. 10 del 2017, che hanno introdotto diverse modifiche in merito alle sanzioni a carico dei viaggiatori privi di valido titolo di viaggio. A carico di coloro trovati sprovvisti del titolo di viaggio, o con titolo di viaggio non regolarmente convalidato o non adeguato , le Leggi Regionali n.13/98, n. 3/02, n.16/2014 e n.10/2017 prevedono:
Per i trasporti urbani:
  1. il pagamento della tariffa ordinaria di corsa semplice;
  2. la sanzione amministrativa pari a cento volte la tariffa ordinaria di corsa semplice oltre le spese di notificazione.
Per i trasporti extraurbani:
  1. il pagamento della tariffa ordinaria calcolata dal capolinea di partenza per il percorso già effettuato e che, dichiaratamente, il viaggiatore intende ancora effettuare;
  2. la sanzione amministrativa pari a centoventi volte la tariffa ordinaria extraurbana di corsa semplice di valore più basso, prevista dal sistema tariffario regionale, oltre le spese di notificazione.
La stessa legge consente il pagamento in forma ridotta di un importo pari al 50% della sanzione oltre alla tariffa di corsa semplice e alle spese di procedimento, se il pagamento viene effettuato entro 60 giorni dall’accertamento dell’infrazione (o dalla notifica al tutore, nel caso di minori). Se il pagamento è effettuato entro 5 giorni dalla contestazione o dalla notificazione, è ammesso il pagamento in misura ridotta di una somma pari al 30% della sanzione, oltre alle spese di procedimento.
Le stesse sanzioni si applicano anche ai viaggiatori titolari di abbonamento mensile o annuale che non siano in grado di mostrarlo ai controllori. Tuttavia, la legge prevede la trasformazione della multa originaria in una sanzione di soli 6,00 € per chi è in grado di esibire entro 5 giorni dall’infrazione,presso gli uffici aziendali, l’abbonamento personale convalidato prima dell’infrazione.
Il pagamento va effettuato mediante versamento su c.c.p. n.1018387926 - Iban IT64S0760103400001018387926, intestato a A.T.C. Azienda Trasporti Campani Srl, indicando nello spazio riservato alla causale il numero e la data del verbale.

SERVIZIO CLIENTI

Servizio Clienti

Aiutaci a migliorare
il nostro servizio

INVIACI UNA MAIL

NEWS

25/03/2020

Proroga Riduzione Corse TPL

Gent.mi Utenti, vista l’ORDINANZA n. 24 del 25/3/2020, sono prorogate le riduzioni alle tabelle orarie, pertanto fino al 14 aprile 2020 salvo proroghe o ulteriori restrizioni della circolazione,...

Continua a leggere

13/03/2020

Avviso Trasporto Pubblico Locale COVID-19

Gent.mi Utenti, in seguito ai tristi avvenimenti relativi all’emergenza COVID-19 ed in linea con quanto decretato dal Governo Italiano DPCM 11.03.2020, dalla Regione Campania ordinanza n. 14 del...

Continua a leggere

04/03/2020

ATC SRL: Autobus Sanificati

Gentilissimi Utenti, con la presente vogliamo sottolineare che a tutela dei nostri passeggeri tutti gli autobus ATC SRL vengono da sempre e puntualmente lavati e sanificati come da vigente normativa.

Continua a leggere
LEGGI TUTTE LE NEWS

NOLEGGIO

Noleggio Autobus Caserta

RICHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO